Categorie
orologi stile

L’orologio si porta a destra o a sinistra?

Qual è il polso giusto? Polso destro o polso sinistro?

Il motivo per cui la tradizione vuole l’orologio sul polso sinistro, è puramente pratica. I primi orologi da polso della storia erano a carica manuale, e ricaricare l’orologio con la mano destra era molto più facile!

Il Bon Ton dice, mai a destra, mai sopra il polsino, mai troppo grande, e, la sera, meglio uno da taschino!

Indossare l’orologio sul polso sinistro ha anche uno scopo pratico con i quarzi e gli automatici. infatti, aiuta a proteggerlo dagli urti, che, se la mano destra è la più usata, come nella maggior parte dei casi, sono meno frequenti.

Eppure ci sono alcuni motivi che vale la pena di valutare prima di decidere di essere fedeli alla tradizione

  1. La maggior parte di noi è destrorsa, e se indossi un orologio automatico, indossarlo sul polso destro influenzerebbe positivamente sulla carica, proprio perchè è la mano più usata;
  2. sta diventando una tendenza tra i giovani e tra coloro che amano la modernità. Indossare l’orologio sul polso destro significherebbe essere meno tradizionalisti, e rompere le righe;
  3. più spazio per gioielli e bracciali di vario genere. Soprattutto per le donne, ma anche per gli uomini amanti dei bracciali, spostare l’orologio sul polso destro permette di dedicare il sinistro ai gioielli, che interferiranno meno con i movimenti della tua vita quotidiana.

Io, nonostante tutto resto fedele alla tradizione. Ho provato ad indossare l’orologio a destra, ma sono troppo abituata a girare il polso sinistro quando devo vedere l’ora, e mi dimentico di averlo a destra. E tu? Su che polso lo indossi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.